Influencer marketing e Inbound marketing: come far crescere un brand umano

Influencer marketing

Gli influencer sono le figure più rilevanti del nuovo millennio. C’è chi li snobba, chi li invidia e chi invece li studia, facendoli diventare i protagonisti delle loro strategie di business: Influencer Marketing.

Ogni influencer è unico. È una persona reale, con una voce, un cervello e un pensiero. È proprio questo l’elemento vincente dell’influencer marketing. Le persone, ormai, non voglio più sentirsi dire cosa comprare. Vogliono decidere da sé, attraverso un’esperienza di acquisto realistica e personalizzata.

Le persone si fidano delle persone e l’influencer marketing sta conquistando il mondo camminando a braccetto con le strategie di inbound marketing. Hai tutti gli strumenti necessari per migliorare la tua brand reputation e svolge un ruolo chiave nello sviluppo del tuo business. 

Ma cosa rende l’Influencer Marketing così efficace? Perché dovresti implementarlo nelle tue strategie di business? Ecco una panoramica esaustiva di ciò che devi sapere.

Influencer marketing: la nuova strada del marketing

Negli ultimi anni siamo entrati in un vortice inesauribile di immagini. Pubblicità più o meno innovative, foto e video che ci fanno rimanere con gli occhi incollati allo schermo.

Devi considerare che la generazione dei Millennials è cresciuta guardando più spot pubblicitari e video YouTube che cartoni animati. Sono diventati, più di chiunque altro, attenti e critici nei confronti dei brand e di come si promuovono.

Mentre una volta era possibile persuadere il consumatore con testimonial che fingevano di usare un certo prodotto, oggi non puoi più farlo in modo così efficace. Devi fare in modo che i tuoi prodotti e servizi entrino nella vita dei consumatori attraverso le persone con cui possano identificarsi, in modo naturale e spontaneo.

In questo contesto di comportamenti e caratteristiche del “nuovo” consumatore, hanno trovato l’ambiente giusto in cui proliferare l’inbound marketing e l’Influencer marketing. I tuoi potenziali clienti, non devo percepire la pubblicità come invasiva. Hanno bisogno di incontrarla nel momento opportuno e viverla attraverso il “consiglio di un amico”, di una persona “normale”, proprio come loro: un Influencer. Dunque, la domanda che si solleva ora, la più importante a cui rispondere è: cos’è e in che cosa consiste l’Influencer Marketing?

Influencer Marketing: Che cos’è?

I brand più famosi, negli ultimi anni, hanno rivoluzionato il mondo della pubblicità. I protagonisti delle loro campagne non sono più attori hollywoodiani ma persone “semplici” che quotidianamente usano i loro prodotti.

Sulla scia dei brand più famosi anche tu potresti iniziare a collaborare con gli Influencer che testano, provano e mostrano i tuoi prodotti a migliaia di persone, sui social media.

A differenza di quello che molti pensano, non c’è un numero fisso di follower o di “Mi piace” che l’influencer deve avere. Assicurati semplicemente che i suoi seguaci siano realmente interessati ai tuoi prodotti.

Ad esempio, immagina di essere un’agenzia di viaggi. Potresti collaborare con un Travel Blogger abituato a viaggiare o con un influencer che spesso posta foto di gite fuori porta.

I suoi follower probabilmente lo seguono perché anche loro amano viaggiare, si fidano delle sue recensioni e vorrebbero andare negli stessi posti. Saranno, quindi, ben lieti di conoscere i tuoi prodotti e servizi.

E l’inbound marketing dove sta in tutto questo?

L’inbound è un insieme di strategie di marketing basate su contenuti focalizzati sul farsi trovare dai clienti ideali. Contenuti pertinenti e utili per connettersi con le persone in modo da risultare umani. È tutta una questione di saper creare valore e fiducia. Ecco perché inbound e influencer Marketing camminano insieme in modo così efficace, per il tuo business. Una delle piattaforme social più adatte a sviluppare le tue strategie di influencer marketing è, senza dubbio, Instagram. Non sai come usarlo in modo efficace? Questo articolo è perfetto per te: come funziona Instagram.

3 motivi per cui affidarsi a un Influencer

Negli ultimi anni, grazie all’enorme quantità di informazioni che riceviamo ogni giorno, siamo diventati dei consumatori più consapevoli. Vogliamo conoscere nel dettaglio il prodotto prima di acquistarlo.

Le persone guardano video e foto su Instagram, Tweeter o Facebook e si informano con i contenuti che trovano sui siti web. Sono in grado di sviluppare una visione olistica del prodotto e, se interessati, saranno più propensi ad acquistarlo.

Se non sei ancora convinto, ecco 3 motivi per cui dovresti puntare sull’Influencer Marketing:

  • Consolida la reputazione del tuo Brand. Quando dovrai scegliere l’influencer per promuovere il tuo prodotto non andare alla cieca, assicurati che rappresenti a pieno la filosofia del brand. Guarda cosa pubblica quotidianamente, come si rapporta con i suoi follower e soprattutto se potrebbe usare il prodotto o servizio che gli proponi. Ogni cliente, in questo modo, sviluppa una relazione di fiducia con il tuo marchio e decide se vale la pena acquistare il tuo prodotto o no.
  • Raggiunge il pubblico che ti interessa. Uno degli aspetti più potenti dell’Influencer marketing è la capacità di raggiungere il consumatore che è realmente interessato al tuo prodotto. Potrai comunicare i messaggi che desideri, senza “far cambiare canale” a chi sta guardando.
  • Ha un effetto virale. Ricordati che le persone si fidano delle persone, questa è la forza trainante di ogni campagna di influencer marketing. I consumatori si fidano dell’influencer e ascoltano i suoi consigli.

L’influencer marketing trasforma un’entità astratta, come il concetto di azienda, in un volto umano con cui interagire e sentirsi compresi, per soddisfare le proprie necessità. Semplice e logico, ma non banale, vero?

Influencer marketing e Inbound marketing: dai slancio al tuo business

A differenza della pubblicità tradizionale, l’inbound marketing e l’influencer marketing consentono al brand di mostrare i messaggi giusti alle persone potenzialmente interessate, nel momento e nella forma che preferiscono.

Le persone si sentono comprese, si crea un legame empatico che induce alla costruzione di relazioni di fiducia.

Se non sai da che parte iniziare per sviluppare le tue strategie di influencer marketing, oppure non hai ancora ottenuto i risultati che ti aspettavi, è ora di invertire la rotta. Contattami per una consulenza gratuita e dai un volto umano al brand, per far decollare il tuo business.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *