Possibile addio ai like Instagram: cosa potrebbe cambiare?

Like Instagram

I like Instagram sono la prima metrica che cerchiamo quando guardiamo un post sul social network più amato dagli Influencer. Nessuno vuole ammetterlo, ma lo facciamo tutti.

Brand, Social Media Manager e Imprenditori, tutti consideriamo i “like” come una metrica chiave per le prestazioni di un post su Instagram. Ma cosa succederebbe se sparissero?

Da qualche mese, Instagram sta testando in Canada una versione della piattaforma che nasconde i like. Tu, come creatore del post puoi vedere quante persone hanno messo “mi piace”, attraverso il menu “Likers”, ma il tuo pubblico non può più farlo.

Dunque, stiamo andando verso l’addio ai like Instagram? Cerchiamo di capire cosa si nasconde dietro a una scelta di questo tipo e quali effetti potrebbe avere sugli Influencer e le strategie dei brand.

Eliminare i like Instagram migliorerà il social network?

Secondo uno studio della Royal Society for Public Health, Instagram è il social network più pericoloso per i suoi effetti sull’ansia e l’immagine del proprio corpo. Aprire l’App sullo smartphone in qualsiasi momento libero, per molte persone non è più uno svago, ma una vera e propria ossessione.

Forse è per questo che all’F8, la conferenza annuale dove sviluppatori e imprese si riuniscono, per esplorare il futuro della tecnologia in ambito social media, un portavoce di Zuckerberg ha detto: “esplorare dei modi per ridurre la pressione su Instagram è qualcosa a cui pensiamo sempre”.

Dunque, Instagram vuole tutelare maggiormente la privacy degli utenti e riportare l’attenzione ai contenuti dei post, non alle metriche di engagement associate. Per questo, una percentuale di utenti canadesi sta testando una nuova versione della piattaforma priva dei like Instagram da foto e video sul feed principale, profili e pagine.

È una scelta controcorrente, perché sappiamo benissimo che c’è chi è disposto a tutto per aumentare i like Instagram. Questa modifica renderà le interazioni più rilassate e meno ossessive? Questo sembra essere l’obiettivo.

Il potere dei like sui nostri comportamenti

Sei sicuro che i tuoi like siano privi di condizionamenti? Metti i like alle immagini che ti piacciono o ci sono metriche che ti spingo inconsciamente a farlo? E se non potessi più vedere quanti apprezzamenti ha una determinata foto, come reagiresti?

I like ci permettono di capire chi apprezzato le nostre azioni e in che numero. Siamo tutti impegnati a mostrare la migliore immagine di noi stessi, ma questa potrebbe essere un’arma a doppio taglio, che può gravare sulla nostra salute psico-fisica. Più cerchiamo di creare una rappresentazione di noi distante da quella reale e più grande sarà il peso di doverla sostenere.

Spesso, le foto vengono ritoccate e modificate. Molti sognano di viaggiare gratis e di essere famosi, invece finiscono per sentirsi inadeguati, perché paragonano la loro esperienza ai risultati irraggiungibili di alcuni influencer.

I social network, come Instagram e Facebook, sono ormai una presenza costante, che genera nuove abitudini in qualsiasi fascia d’età. Gli smartphone hanno contribuito alla propagazione di un flusso continuo di connessione con la rete, dove nuove dinamiche e processi sociali si sviluppano e mutano in continuazione.

Chi si occupa di strategie di web marketing, sa bene che conoscere queste dinamiche è la chiave per intercettare le persone, per alimentare i progetti di business.

Senza i like Instagram, i post avranno tutti lo stesso valore percepito, non si potrà dedurre un trend, nulla spiccherà se non ciò che riguarda i tuoi gusti e i tuoi interessi.

Il totale dei like continuerà a influenzare il modo in cui l’algoritmo classifica un post nel feed, ma l’attenzione sarà rivolta alla creazione di contenuti di qualità. È l’inizio della fine dei concorsi di popolarità.

Potrebbe avere un senso, ma qual è il ruolo reale dei like su Instagram?

Like Instagram Influencer

Instagram for Business: il ruolo dei like Instagram nel digital marketing

I brand sono sempre più interessati a stabilire una solida presenza social, per creare relazioni e coinvolgere i loro fan. Analizzano le abitudini e i comportamenti e plasmano le esperienze delle persone, spesso, proprio attraverso la loro stessa voce, per ottenere un maggiore impatto.

Questo è il motivo per cui il neuromarketing è una scienza che ha un peso specifico sempre più impattante nelle strategie di web marketing e social media marketing.

Social network, come Facebook o Instagram, sono canali che amplificano la visibilità e la popolarità di un brand, per generare engagement e social sharing. Dunque, le metriche, come i like Instagram, le condivisioni, ecc., possono essere termometri necessari a indirizzare le strategie di marketing del brand.

L’obiettivo è quello di diffondere la propria immagine e contenuti attraverso la creazione di empatia con i propri followers. Per questo motivo, i brand investono cifre esorbitanti ogni anno, con lo scopo di rafforzare la propria presenza sui social media, sperando di generare delle vendite.

I like Instagram giocano un ruolo importante nel processo di avvicinamento tra persone e brand. Quando clicchi su “Mi piace” crei una connessione con il brand, spingi i suoi contenuti nella tua rete di conoscenze.  Si innesca così un processo a catena, che va ad aumentare la visibilità e il raggio d’azione del brand.

Certo, il semplice like non influisce direttamente sul comportamento o sugli acquisti degli utenti, né sui membri della sua rete. Tuttavia, i brand acquisiscono popolarità e informazioni utili.

I social media sono luoghi di incontro, fonti di dati e feedback utili, per individuare determinati target di pubblico su cui costruire nuove e più efficaci strategie di marketing.

Senza like Instagram che fine farebbero gli influencer?

Se un’azienda, o un professionista, trasmette un messaggio positivo o pubblicizza un prodotto di valore, prima o poi avrà dei risultati. Questa è una regola che vale in qualsiasi contesto è che non può risentire della rimozione dei like Instagram.

Tuttavia, hai visto quale sia il peso che ogni metrica porta nelle strategie web. Se è vero che i profili “gonfiati” pagheranno il prezzo maggiore, nessuno potrà evitare di accusare il colpo.

Dunque, che fine faranno gli influencer? Come faranno a essere influenti? Senza like Instagram il numero dei follower, facilmente falsificabile, avrà ancora più peso?

La scoperta degli influencer e le metriche che li legano ai Brand sono spesso basate sul conteggio dei “mi piace” pubblici. Quindi ci sarà bisogno di registrare nuove pratiche per dimostrare la propria capacità di saper influenzare le persone su Instagram.

Gli influencer dovranno concentrarsi sempre di più sulla qualità del contenuto che stanno pubblicando e non sulla competizione per i “mi piace”. Di conseguenza, anche la qualità delle interazioni e il coinvolgimento del pubblico in target dovrebbe giovarne.

Per questo, una presenza Instagram potente sarà sempre più incentrata sui contenuti di valore e sulla pianificazione di strategie sviluppate ad hoc per intercettare un pubblico qualificato. Contattami subito per una consulenza e inizia a sviluppare una strategia forte e solida di Influencer Marketing, per il tuo brand.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *